LA NATURA E LE SUE GRANDI MERAVIGLIE

venerdì 1 marzo 2013

Scheda (Limone - Citrus limon)




  LIMONE...(Citrus limon).

Abbondantemente celebrato dalle leggende mitologiche la pianta del limone, o meglio il suo frutto il "POMO D'ORO" sembra aver affascinato divinità come Zeus, Giove, Gea ed Era.


La mitologia greca e non solo, offre innumerevoli riferimenti dedicati alla già all'ora decantata straordinaria pianta e ai suoi frutti.

Anche le antiche civiltà sia Mesopotamica che Egizia, Greca e Romana, scoprirono e beneficiarono delle proprietà derivate dal frutto del limone.

Il limone è pianta asiatica la sua provenienza viene attribuita dalla Indocina ed Asia
La sua introduzione in Italia sembra essere stata compiuta dagli Arabi. 
Dall'anno 1000 in poi, a fasi successive si assiste alla divulgazione della coltivazione del limone, fino ad arrivare poi nelle regioni del nord e nelle nazioni del nord europa.

  
Antichissima pianta da frutto è un ibrido che sembra derivato dal pomelo ed il cedro.
Appartiene alla famiglia delle Rutaceae che produco frutti detti agrumi, può raggiungere altezza che varia fino a sei metri che può essere allevata anche in vaso sotto forma di arbusto.


Produce due volte l'anno fioritura composta appunto da  fiori dal colore bianco-violetto, molto profumati.
La prima volta in primavera, offrendo frutti ritenuti i migliori, per tutto l'nverno fino alla primavera successiva  ed oltre,la seconda avviene in agosto-settembre.
Offre così una produzione pressochè costante e sistematica.

   
Dalle fioriture nasceranno dei frutti di forma sferica che tenderanno a divenire a forma ovale.
Di colore prima verde intenso fino a divenire di un giallo luminoso, a maturazione raggiunta.
La classica forma definitiva del frutto è caratterizzata dalla punta al suo apice.


Dal suo iniziale uso impiegato nella prevenzione e cura contro lo scorbuto ad oggile scoperte sulle benefiche proprietà del limone sono innumerevoli.
Il suo alto contenuto di vitamina C è caratteristica principale, ma è efficace anche come: antireumatico, astringente e antisettico è definito ottimo disinfettante
Ha impiego pressochè totale nel settore alimentare.


Coltivato non solo per estrarne il suo succo, ricco di acido citrico, acido malico, acido ascorbico e la preziosa vitamina C.
Dalla sua buccia si estrae la pectina e dai suoi semi l'olio....insomma del limone come dal maiale...."non si butta via...niente!!".
Le maggiori coltivazioni di piante di limone si trovano nell'Italia meridionale e peninsulare, ma il limone in terrenei idonei e in zone riparate dal gelo, cresce e fruttifica un pò ovunque.


Pianta quindi dai frutti meravigliosamente utili, lunghissimo sarebbe continuare l'elenco dettagliato dei suoi impieghi in alimentazione ed in farmaceutica, io però ne voglio elencare uno in particolare quello ( a parer mio,Pungitopo)...quello di ottimo antidepressivo.

Provate ad osservare una stupenda pianta di limoni, una pianta dai meravigliosi colori (fantastico l'accozzamento tra il verde intenso ed il giallo quasi fosforescente) vi accorgerete che può infondere solo.... tanta sana allegria.







Gli Admin                                                    









2 commenti:

aquila ha detto...

Verissimo quello che hai detto i colori di questa pianta mettono veramente tanta allegria, scheda molto sintetica e ben fatta.
Complimenti

Stefano Antonello ha detto...

Di nuovo Grazie Amico Aquila, anche questo è un modesto tentativo il tuo entusiasmo ci spinge a continuare.
Ciao dagli Admin.