LA NATURA E LE SUE GRANDI MERAVIGLIE

giovedì 13 giugno 2013

Orchidea farfalla.


Orchis papilionacea.

E' una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Orchideaceae.

Pianta a fusto eretto con foglie riunite in rosetta basale, sottili-lanceolate lungo il fusto, di colore verde, assumono colore rossastro verso la sommità.

Produce, nel periodo che va da marzo a giugno, infiorescenza lunga e densa dal colre che varia dal rosa-rosso, al rosso-porpora. 


Nasce  nella quasi totalità del territorio Italiano (fatta eccezione per Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia), in praterie o macchia, caratterizzati da terreni calcarei ed asciutti.

La si trova fino ad altitudine di 1600 mt. s.l.m. 



E' specie sottoposta ad impollinazione Entemofila, effettuata cioè da insetti, in questo caso da Imenotteri, del vasto genere della Eucera, e più precisamente, Eucera Tubercolata.





I fiori di questa pianta non producono nettare, ma riescono ad attrarre ugualmente i maschi della Eucera t. con un inganno visivo, questi giunti sul labello lasciano i loro feromoni che hanno lo scopo di attrarre le femmine, durante tutto questo "via...vai" viene effettuata l'impollinazione.


Foto scattate in Toscana (loc Campetroso. Gr).

Un PARTICOLARE RINGRAZIAMENTO al nostro Grande Amico Giorgio (ANTICO ROMANO) grande amante della Natura, per il contributo offerto nella determinazione della pianta in oggetto.
Gli Admin


2 commenti:

Franco ha detto...

Fiore alquanto furbo l'Orchidea farfalla.....ma bellissimo....questa è la Natura sempre stupefacente a regalarci grandi emozioni!!!
Saluti
Franco

Stefano Antonello ha detto...

Sempre stupefacente e in grado di regalarci incredibili emozioni.
Ciao Franco dagli Admin.